Padelli: “Ispirato dalla maglia dell’Inter, che emozione San Siro”

Articolo di
14 marzo 2019, 12:56
Daniele Padelli

Il secondo portiere nerazzurro Daniele Padelli ha concesso alcune dichiarazioni al Match Day Programme dedicato a Inter-Eintracht di questa sera in cui ha parlato della sua fede nerazzurra e della sua vita privata

ISPIRATO DAL NERAZZURRO- “La mia ispirazione nel mondo del calcio ha sempre avuto la maglia nerazzurra. Tutti i portieri che giocavano per l’Inter diventavano automaticamente miei idoli”.

IL MITO DEL FENOMENO- “Ronaldo il Fenomeno, ma quanto era forte?”

GLI INIZI DA TERZINO- “Sì, terzino sinistro e, ti dirò, non ero nemmeno così male”.

GLI INIZI DA RAGAZZINO- “Ricordo le mie prime partite, nella squadra del mio paese. Eravamo inseriti in una categoria con bambini più grandi di noi e ogni volta si perdeva 4 o 5 a zero. Un giorno mio papà disse: ‘Chi di voi farà il primo gol avrà pizza e coca cola’. Beh, ho fatto gol io”.

IL GIUSEPPE MEAZZA- “Descriverlo in tre parole? Casa dell’Inter. Mi emoziona a prescindere e credo che il nostro inno ci rappresenti al meglio”.

LA FAMIGLIA- “Sono il mio centro, quando torno dal campo mi dedico a loro”.

LA PASSIONE PER LA PESCA SUB- “E’ un’attività creativa che mi appassiona e leggo anche diverse cose relative a questa disciplina”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE