Mondo Inter

Pacak: «Perisic sta bene ma in isolamento. Vaccinato? C’è la privacy»

Tomislav Pacak, portavoce della Croazia, ha parlato delle condizioni di Ivan Perisic in isolamento dopo aver contratto il Coronavirus. Il giocatore dell’Inter salterà il match contro la Spagna, valido per gli ottavi di finale di Euro 2020. Le parole del portavoce sono state riportate dal giornale croato Nacional

ISOLAMENTO − Così Pacak sulle condizioni di Perisic: «Ivan si sente bene, ha sintomi lievi. Ieri aveva mal di schiena, motivo per cui lo abbiamo isolato immediatamente e prima che arrivassero i risultati del test. Secondo il protocollo Uefa, non siamo obbligati a fare ulteriori test, né i danesi ci hanno chiesto di farlo. Non ci aspettiamo nuovi test, ma regolarmente saranno fatti se superassimo la Spagna. A causa del regolamento generale sulla protezione dei dati, non possiamo scoprire chi è stato vaccinato, ma su 55 persone della nostra delegazione, solo sei persone non sono state vaccinate e non hanno mai avuto il Coronavirus. Tutti gli altri sono stati vaccinati o hanno contratto il Coronavirus. Tuttavia, è importante seguire tutte le misure per prevenire la ricomparsa e la diffusione del virus».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button