Orsi: “Inter-Verona diversa rispetto alla Champions. Barella e Conte…”

Articolo di
10 novembre 2019, 11:28
Fernando Orsi

Intervistato sulle frequenze di “Radio Sportiva”, Fernando Orsi, ex portiere e con un passato nel club nerazzurro nello staff tecnico di Roberto Mancini, ha parlato di Inter-Verona, Nicolò Barella e Antonio Conte

INTER-VERONA – Queste le parole di Fernando Orsi, ex portiere e con un passato nel club nerazzurro nello staff tecnico di Roberto Mancini, sulla vittoria della squadra nerazzurra ieri in Inter-Verona, dodicesima giornata del campionato di Serie A: «Sotto il profilo dell’impegno e della voglia di recuperare l’Inter c’è sempre stata, ma ieri abbiamo visto la differenza tra il campionato e la Champions League. Ieri, nel 2° tempo, il Verona si è chiuso in area consegnandosi all’Inter. A Dortmund, o comunque in campo internazionale, fai fatica non solo a recuperare la partite ma anche a mantenere il vantaggio. Ieri è andata bene, ma non è detto che tu riesca sempre a rimontare lo svantaggio».

BARELLA – «Ha caratteristiche che ben si sposano con quello che chiede Conte. E’ molto aggressivo, ieri poi ha tirato fuori il coniglio dal cilindro. In ogni caso, l’Inter ieri ha vinto ma nonostante la forte pressione sul Verona non mi ha convinto».

CONTE – «Non sono d’accordo con quello che dice, la dirigenza dell’Inter gli ha fatto una squadra meravigliosa. Può competere con la Juventus. Conte però è questo, trasmette la sua anima battagliera anche alla società. Ogni squadra è migliorabile, ma il gruppo a disposizione di Conte non mi sembra corto: c’è abbondanza a centrocampo e anche in attacco i ricambi ci sono».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE