Orsi: “Inter meglio ieri che col Tottenham, più compatta e gioco differente”

Articolo di
23 settembre 2018, 14:37
Fernando Orsi

Fernando Orsi, ex portiere e vice di Roberto Mancini ai tempi della sua prima esperienza sulla panchina dell’Inter, ha parlato a Sky Sport della vittoria ottenuta ieri sera dai nerazzurri a Marassi contro la Sampdoria.

VITTORIA MERITATA – «A differenza del Tottenham ieri si è visto qualcosa di meglio: un diverso modo di giocare e una compattezza di squadra differente perché ricordiamo che il Tottenham ha trovato dei buchi in mezzo al campo che la Samp non ha trovato e questo vuol dire che Spalletti non ha solo parlato alla squadra della grande vittoria di martedì ma ha anche messo in evidenza gli errori che ci sono stati. Ieri mi è sembrata una squadra che alla fine ha meritato il risultato al contrario della partita in Champions League che forse è stata una partita proprio per come è l’Inter, cioè pazza. Manca qualità in mezzo? Sì però quando Brozovic fa un gol così al novantaquattresimo vuol dire che la squadra ci crede, io direi che mancano ancora un po’ di rifornimenti ad Icardi però anche lui deve mettersi un pochino di più a disposizione. Quando Spalletti troverà questo equilibrio secondo me l’Inter potrà veramente diventare una squadra importante».







ALTRE NOTIZIE