Orrico: “Inter paurosamente lenta, rimetta i boscaioli! Brozovic trequartista”

Articolo di
18 Gennaio 2019, 23:40
Condividi questo articolo

Corrado Orrico è ospite di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport. L’ex allenatore, che ventisette anni fa (a domani) si dimise dalla guida dell’Inter dopo una sconfitta per 1-0 a Bergamo contro l’Atalanta, ha dato un consiglio a Luciano Spalletti dicendo che dovrebbe cambiare schieramento a centrocampo, in particolare riportando più avanti Marcelo Brozovic.

CAMBIO DI SISTEMA – L’ex allenatore Corrado Orrico suggerisce a Luciano Spalletti di cambiare la disposizione dell’Inter in mezzo al campo: «La mia opinione è che in questi ultimi tempi, non so per quale motivo, abbia dato troppo spazio a giocatori di qualità, nel senso che hanno senso geometrico, hanno freddezza nei passaggi e pulizia di tocco ma paurosamente lenti. Per cui un consiglio amichevole e fraterno è di ritrovare il vigore dei vari Roberto Gagliardini, Matias Vecino e Marcelo Brozovic. Giocavano anche prima in attacco però un’occhiata bisogna anche darla in difesa, soprattutto sono mancati gli inserimenti a sorpresa dei due pifferai del centrocampo per cui io rimetterei i boscaioli in pista, Gagliardini e Vecino con trequartista Brozovic a entrare dentro. Ha buon tiro e fa gol, poi se c’è Radja Nainggolan si mescola tutto ma per favore lasciamo riposare quei due (Borja Valero e Joao Mario, ndr)».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.