Orrico: “A Conte brucia non guidare Juventus. Da Marotta lezione di stile”

Articolo di
6 Agosto 2020, 11:55
Corrado Orrico Corrado Orrico
Condividi questo articolo

Intervistato sulle frequenze di “Radio Sportiva” nel corso della trasmissione “Processo di Sportiva”, Corrado Orrico, ex allenatore dell’Inter, ha parlato di Antonio Conte e Beppe Marotta

ANALISI – Queste le parole di Corrado Orrico, ex allenatore dell’Inter, sullo sfogo di Antonio Conte e non solo. «Come sempre ci sorprende con una filippica che ci poteva risparmiare, dato che si è sfogato proprio quando la difesa stava migliorando. Marotta? Le sue parole sono state una lezione di stile per Conte, che aveva fatto una sceneggiata. Ha espresso fiducia nel futuro, dando i meriti all’allenatore, da lord inglese. Se avesse risposto come Conte avrebbe buttato benzina sul fuoco. I chiarimenti ci sono sicuramente stati dato che Conte con un comunicato poi ha confermato la sua stabilità in panchina. Conte invece è un agonista in tutto, quando vede la Juventus gli brucia perché non è lui a guidarla. L’Inter? Ha nel suo dna una stravaganza che è affascinante. Conta molto lo stile e l’estetica, valori che nel calcio contano poco. Sanchez? E’ un calciatore vero, non da riferimenti perché arretra 20 metri ed è in grado di impostare».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.