Mondo Inter

Ordine: «Lukaku? Decisione pericolosa. Ma doveva prenderla uno solo»

Ordine capisce la scelta di dare la grazia a Lukaku per l’espulsione in Juventus-Inter, ma non gli è piaciuto come si è arrivati a questa decisione. A Pressing Serie A, programma di Italia 1, il giornalista critica il comportamento di una persona in particolare.

LA GRAZIA – Per Franco Ordine non era Gabriele Gravina a dover riabilitare Romelu Lukaku: «Secondo me è una decisione pericolosa. Avrei preferito che la decisione fosse stata presa dall’unico che doveva prenderlo: l’arbitro. In sede di ricorso dell’Inter, interpellato dalla Corte Federale, avrebbe dovuto dire che non se n’era accorto. Questo avrebbe aperto la porta alla riqualificazione, senza aver aperto a una scelta che arriva per le pressioni del clima che si è creato».

IL RENDIMENTO – Ordine passa al campo, dove la doppietta di Lukaku ha fatto tornare l’Inter alla vittoria: «Oggi c’è una percentuale contrastante. Nelle partite in cui ha anche perso, per esempio contro la Fiorentina, aveva un numero di occasioni esponenziali e zero concretizzate. A Empoli ha prodotto poco e realizzato tanto. Se la produzione offensiva è dieci e fai zero gol, mentre a Empoli è cinque e fai tre gol, non puoi criticare l’allenatore. Simone Inzaghi può essere chiamato in causa perché dopo le partite di coppa ci sono stati dei cali di tensione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.