Mondo Inter

Ordine: “Inter, non si possono fare esperimenti! Un peccato originale”

Franco Ordine è stato ospite della trasmissione di Canale 5 “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco”. Il giornalista se l’è presa con Luciano Spalletti per la scelta di schierare il 3-5-2 ieri contro il Torino, cambiando improvvisamente modulo rispetto a quanto fatto per tutta la stagione e perdendo 1-0.

PERCHÉ STRAVOLGERE?Franco Ordine non capisce perché si sia insistito sulle modifiche tattiche: «Ci avete fatto una capoccia sul giocare con i due attaccanti, poi Luciano Spalletti mette Mauro Icardi con Lautaro Martinez e questo è il risultato! Il problema, il peccato originale, è il mercato: se prendi Joao Cancelo e tieni Nicolò Zaniolo, anziché quelli che hai preso, voglio vedere l’Inter dov’era oggi… Il livello di gioco non è buono. Non si può fare un esperimento tattico alla seconda giornata di ritorno! Il problema di Ivan Perisic è che si sveglia a quattro giorni dalla fine del mercato e vuole andare via, così destabilizza tutti i piani della società. Non facendolo giocare come poteva non dire la verità sulla questione? Che peraltro è venuta fuori per via del suo manager. Il problema vero secondo me è la qualità del gioco, che anche nelle giornate dove è arrivato il risultato non è mai stato eccellente».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh