Mondo Inter

Ordine duro: «Orsato oltre 3 anni senza l’Inter? Posto fine a uno scandalo!»

Ordine approva la scelta dell’AIA di far tornare Orsato ad arbitrare l’Inter. È avvenuto ieri, dopo 1233 giorni di distanza dalla precedente volta (con la Juventus, e tutti si ricordano cosa accadde). Il giornalista critica l’AIA per la scelta durante Pressing su Italia 1.

IL RITORNO – A Franco Ordine non va giù che per oltre tre anni Daniele Orsato non abbia diretto l’Inter: «Non soltanto è scandaloso, ma bisogna dare merito ad Alfredo Trentalange. Il nuovo presidente AIA come è arrivato ha posto fine a questo scandalo, perché è responsabilità della vecchia presidenza (Marcello Nicchi, ndr) anche dal punto di vista politico. Il capo dell’organizzazione deve intervenire e dire che questa roba non sta né in cielo né in terra. Nicola Rizzoli era responsabile per il suo posto, ma dal punto di vista politico era il presidente uscente dell’AIA Nicchi. La vecchia regola di Paolo Casarin designatore diceva che qualsiasi società si beccava l’arbitro bravissimo che faceva la finale di Champions League e quello meno bravissimo, perché dovevano beccare tutti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button