Ok ai cinque cambi, ma come funzionano? Ecco le norme Fifa – GdS

Articolo di
9 Maggio 2020, 10:22
Gianni Infantino presidente FIFA
Condividi questo articolo

La “Gazzetta dello Sport” spiega il funzionamento dei cinque cambi autorizzati dalla Fifa come modifica regolamentare.

CON 90 MINUTI – La Fifa ha autorizzato il cambiamento regolamentare per i cinque cambi. Ma come si applica? Cominciamo dalle partite di 90 minuti. Possibili 5 sostituzioni ma in tre “slot”, così da evitare che il cambio diventi un’arma tattica per spezzare il gioco o perdere tempo. Tre “slot” significa massimo tre momenti di cambio. Massimo. Niente impedisce, per ipotesi, che un allenatore faccia cinque sostituzioni tutte in un colpo, oppure 1+1+3, oppure 2+3… Le possibilità sono numerosissime. Precisazione: un cambio nell’intervallo, a gioco fermo, non si conta nei tre “slot” ammessi.

CON 120 – Nei supplementari è già ammesso un quarto cambio. Da oggi le sostituzioni possibili diventeranno quindi 6 in 120’. Resta sempre l’opzione che un tecnico mantenga gli stessi undici nei tempi regolamentari e, una volta ai supplementari, faccia 6 cambi. A patto però di usare sempre i quattro “slot” ammessi (più gli intervalli tra i vari tempi).


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE