Mondo Inter

Nuovo stadio, dubbi del Comune su situazioni di Inter e Milan – TS

Sulle colonne dell’edizione odierna di “Tuttosport” tiene banco la questione relativa al nuovo stadio di Inter e Milan. Il Comune di Milano esprime dei dubbi

DUBBI – La questione relativa al Nuovo Stadio è di fondamentale importanza per l’Inter, per stessa ammissione del presidente Steven Zhang, e per il Milan. Secondo quanto riportato dal “Tuttosport”, però, il Comune di Milano tentenna. Ieri è andata in scena una riunione della commissione creata dall’ente pubblico per esaminare il progetto del club. In sede alla riunione sono stati espressi dei dubbi circa le situazioni economiche dei due club: come esempi sono stati portato il mancato rinnovo di Donnarumma con il club rossonero e l’addio anticipato all’Inter di Antonio Conte.

RIFLESSIONE – I due club osservano la situazione, con inevitabile sconforto. Uno stadio di proprietà è fondamentale per i due club, specialmente dopo una crisi devastante che ha colpito le squadre di calcio. Proprio una nuova struttura, infatti, garantirebbe nuove ed importantissime entrate ai club, i cui ricavi sono stati intaccati dalla Pandemia. Il Comune, nel frattempo, è in attesa dell’invio di nuova documentazione da parte di Inter e Milan, che va ad integrare quella già in possesso dell’ente pubblico.

Fonte: Stefano Scacchi – Tuttosport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button