Nuovo San Siro, passi in avanti: ecco cosa resterà del “vecchio” Meazza – CdS

Articolo di
8 Maggio 2020, 10:33
San Siro
Condividi questo articolo

Secondo il “Corriere dello Sport”, Inter e Milan hanno fatto ulteriori passi in avanti riguardo il progetto del Nuovo San Siro, che manterrà comunque alcuni elementi del vecchio Meazza.

PROGETTOInter e Milan fanno ulteriori passi in avanti riguardo il progetto nuovo San Siro, nonostante l’emergenza Coronavirus che non ferma le due dirigenze che vogliono portare avanti l’idea e concludere entro il 2024. Un progetto all’avanguardia per l’immagine di Milano ma non solo. Nell’idea dei due club c’è inoltre quella di creare una vera e propria area sportiva dedicata alle varie attività culturali e non a disposizione di tutti 365 giorni l’anno (molte di queste gratuitamente), aree verdi per 106.000 mq, ovvero il doppio rispetto gli attuale 56,000 mq. Nella giornata di ieri i club hanno presentato al Comune di Milano un documento con la fattibilità del progetto relativo alla realizzazione dello Stadio: un impianto di ben 65mila posti che manterrà comunque alcune parti architettoniche dell’attuale Giuseppe Meazza come per esempio una delle due curve e una delle torri a supporto del terzo anello. Un progetto di circa un miliardo di euro. Un progetto all’avanguardia per il basso impatto ambientale.

Fonte: Corriere dello Sport.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE