Mondo Inter

Nuovo San Siro, il gruppo verde ricorre al Tar

Inter e Milan hanno annunciato nelle settimane scorse il progetto definitivo del nuovo stadio di San Siro. Il nuovo impianto però ha diviso in due l’opinione pubblica con l’intervento che, per molti, non deve essere cominciato per molti motivi. 

TAR – Il gruppo verde di San Siro non ha di certo preso bene il via libera alla costruzione del nuovo stadio da parte del consiglio comunale e di Inter e Milan. Poco fa, come riportato da Calcio e Finanza, il Gruppo Verde San Siro, la più antica associazione ambientalista di cittadini milanesi, ha notificato un ricorso al Tribunale amministrativo regionale (Tar) contro il nuovo impianto. «Si tratta di un intervento che ha ben poco a che vedere con lo sport, il calcio e anche l’ammodernamento dello stadio. È infatti una colossale operazione immobiliare (il cui valore ruota attorno al miliardo di euro) su un’area di circa 281.000 mq di proprietà comunale. Di questi solo il 14% sono oggi occupati dallo Stadio».

Fonte: Calcio e Finanza

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button