Non si chiude la polemica CdS-Inter. E arrivano le scuse del tifoso Salvo24

Articolo di
16 Dicembre 2019, 10:28
Antonio Conte
Condividi questo articolo

Lunga riflessione, firmata Alessandro Barbano, tra le pagine dell’edizione odierna del “Corriere dello Sport”. Il caso parte da lontano, ancor prima del titolo stappa-polemiche pre Inter-Roma. Nel post-partita di Inter-Fiorentina, Antonio Conte ha preteso rispetto a nome della società nerazzurra. Il quotidiano romano ha risposto con un lungo sfogo, oltre alle scuse del fantomatico tifoso che avrebbe inviato l’email della discordia, pubblicata dal giornalista Italo Cucci nella sua rubrica. 

GUERRA – È tornata prepotentemente in auge la polemica tra l’Inter e il “Corriere dello Sport”. Anzi, sulla stessa barca dei nerazzurri ci sono salite anche Milan e Roma, dopo aver proibito al quotidiano romano l’accesso ai loro centri sportivi per via del titolo “Black Friday” (QUI per rinfrescarvi la memoria). Da quel momento in poi si sono susseguiti battibecchi a non finire, che hanno scatenato un nazionale, coinvolgendo l’Ordine dei Giornalisti e altri organi del settore. Nell’edizione odierna, il giornale riporta una lunga riflessione, di Alessandro Barbano, in cui si sottolinea l’atteggiamento ostile di queste tre società e non solo. Dovuto, in teoria, alle critiche insistite sulla vicenda Mauro Icardi, alle sciagurate scelte di James Pallotta riguardo Francesco Totti e Daniele De Rossi, e al mercato balbettante di Paolo Maldini e Zvonimir Boban.

SCREZI – Antonio Conte, nel post partita di Fiorentina-Inter, ha aggiunto un’altra puntata alla fiction mediatica, che tuttavia parte da molto più lontano. La storia del proiettile, recapitato in busta nella sede societaria, ha fatto irritare non poco il tecnico leccese. Le tensioni tra il club e il quotidiano persistono, e legittimano la decisione dell’Inter di annullare la conferenza stampa di sabato scorso. Il riassunto delle puntate precedenti si è reso necessario, dal momento che la polemica continua ad arricchirsi settimana dopo settimana.

SCHIERAMENTI – L’email, inviata dal misterioso tifoso ‘Salvo24‘, e pubblicata sulla rubrica ‘Post’ del giornalista Italo Cucci, è stata l’ennesima onda anomala di un mare in burrasca. Il “CdS” ha riportato, di fianco alla lunga requisitoria, anche un boxino di scuse del presunto tifoso del Bologna. Nella riflessione, dunque, Barbano fa riferimento ad un’atmosfera storicamente critica di un “potere forte del nostro calcio“. Radicata nel tempo e che ha finito per portare dalla sua parte, secondo il “CdS”, anche l’Associazione Italiana Allenatori (come vi avevamo riportato QUI). La polemica continua a divampare e sembra decisamente lontana da una conclusione lieta. Il “Corriere dello Sport” ha preso nuovamente posizione, imputando l’Inter di aver adottato un metodo ‘maoista‘, punendo tutti per educare un solo individuo. Il club nerazzurro starebbe anche paventando l’ipotesi di agire per vie legali. Di certo questa storia è destinata a non concludersi oggi.

Fonte: Il Corriere dello Sport – Alessandro Barbano

 


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE