Nesti: «Juventus e Inter con cambi, Conte prima spavaldo. Oggi tattica»

Articolo di
9 Febbraio 2021, 17:47
Antonio Conte Inter Antonio Conte Inter
Condividi questo articolo

Si avvicina Juventus-Inter e, in vista del ritorno delle semifinali di Coppa Italia, Carlo Nesti ha segnalato le differenze da inizio stagione. Il giornalista, nel corso di “Microfono Aperto” su “Radio Sportiva”, ritiene che Conte si sia stabilizzato ma che stasera per forza di cose dovrà cambiare ritmo.

PIÙ ATTENTICarlo Nesti dà i temi tattici di Juventus-Inter a tre ore dal calcio d’inizio: «La Juventus e l’Inter, durante questo camino stagionale, hanno fatto registrare un cambiamento di filosofia. Erano entrambe spavalde, sia Andrea Pirlo sia Antonio Conte che giocava con molti incursori a centrocampo portati a sbilanciarsi. Adesso sono due squadre più popolate, più prudenti e più attente, quindi mi aspetto una partita molto tattica. È chiaro che comunque il tatticismo dell’Inter dovrà conoscere un limite, perché deve segnare. A un certo punto mi aspetto che, se ci sarà una squadra che cercherà di prendere l’iniziativa con un baricentro più alto, sarà l’Inter. Ma almeno inizialmente mi aspetto una partita bloccata».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.