Mondo Inter

Nesti: «Inter, Conte bravo a inserire i giocatori. Sfortuna Juventus»

Carlo Nesti vede bravura da parte di Conte nella gestione dei giocatori dell’Inter, mentre di contro la Juventus avrebbe avuto sfortuna nei tanti infortuni. Il giornalista, ospite di “Microfono Aperto” su “Radio Sportiva”, ha messo a confronto le due squadre.

IL PARAGONE – Questa l’analisi di Carlo Nesti: «Confrontando Inter e Juventus intanto direi che non ci sono dubbi, l’Inter è la grande favorita per quanto riguarda lo scudetto. Anche se sappiamo, naturalmente, che l’imprevedibilità è sempre dietro la porta nel calcio. Più che altro una grande differenza l’ho vista, in questo periodo, sulla chiarezza delle idee sui giocatori da mandare in campo. Questo non solo per demerito di Andrea Pirlo, ma anche per un intervento della sfortuna con la Juventus in termini di assenti. In questo momento nell’Inter la formazione si recita come una volta, negli anni Sessanta o Settanta, come una filastrocca: Antonio Conte ha avuto la bravura e la fortuna di preservare i suoi giocatori. Una volta inserito Christian Eriksen a centrocampo e Ivan Perisic sulla fascia sinistra il resto è immutato. Ha giocatori in più che possono entrare nel turnover, come Alexis Sanchez, che possono entrare nel turnover e sono estremamente utili».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button