Nervo: “Fiorentina non meritava di perdere ma il rigore andava ratificato”

Articolo di
26 settembre 2018, 16:22
Paolo Silvio Mazzoleni VAR Inter-Fiorentina

Intervistato sulle frequenze di “RMC Sport” nel corso della trasmissione “Maracanà”, Carlo Nervo, ex centrocampista del Bologna, ha rilasciato alcune dichiarazioni parlando anche dell’episodio del rigore concesso all’Inter contro la Fiorentina

“TECNOLOGIA FONDAMENTALE” – Queste le parole di Carlo Nervo, ex centrocampista del Bologna, sul calcio di rigore concesso dall’arbitro Mazzoleni in Inter-Fiorentina di ieri sera: Carlo, avresti fischiato rigore ieri per il mani di Vitor Hugo? «Ai miei tempi non avrebbero mai dato rigore. Stando ai parametri del calcio moderno, andava ratificato il calcio di rigore. La tecnologia ha avuto un ruolo fondamentale, in presa diretta vedere il mani di Vitor Hugo era praticamente impossibile». Qualcuno parla di Fiorentina condizionata dall’episodio. Sei d’accordo? «Nel secondo tempo la Fiorentina è stata eccezionale: ha messo in campo grande aggressività e non meritava di perdere. Non credo che i Viola siano rimasti scossi dall’episodio, nella seconda frazione ha fatto meglio dell’Inter».







ALTRE NOTIZIE