Nappi: “Riprendere la Serie A? Fantascienza! Nessuno pensa ai calciatori”

Articolo di
26 Marzo 2020, 07:31
Marco Nappi
Condividi questo articolo

Nappi è dell’idea che la Serie A 2019-2020 non potrà riprendere e dovrà quindi essere abbandonata. L’ex attaccante, ora allenatore del BSU Beijing (formazione cinese), è intervenuto in collegamento (ma dall’Italia) con “Sportitalia Mercato” e ha raccontato gli scenari che lui ha vissuto in prima persona.

STOP OBBLIGATOMarco Nappi, allenando un club cinese, ha potuto vedere prima ancora dell’Italia gli effetti disastrosi del Coronavirus. Per questo motivo l’ex attaccante è molto scettico sulla possibilità che la Serie A si chiuda, anche in estate: «Per me è fantascienza. Nessuno ha pensato alla salute dei giocatori, penso ce ne siano più di quanti hanno dato annuncio. Siamo sicuri che i medici daranno l’OK ad allenarsi subito, visto che sta morendo tante gente? Non è una semplice influenza: è un virus che attacca i polmoni. Siamo sicuri che i giocatori che hanno preso questo virus possano riprendere ad allenarsi e non abbiano strascichi? Questa è una domanda che faccio a tutti».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE