Mondo Inter

Nainggolan: “Tornato a Cagliari con entusiasmo. Bene anche con l’Inter”

Nainggolan è stato il protagonista assoluto di Cagliari-SPAL, avendo segnato il gol del momentaneo 1-0. Il centrocampista, in prestito dall’Inter, ha parlato in zona mista del suo rientro in rossoblù dai nerazzurri. Queste le sue parole raccolte dall’inviato di Inter-News.it alla Sardegna Arena.

IL GOLEADOR – Radja Nainggolan non segnava da Inter-Juventus dello scorso 27 aprile, e anche quella di oggi in Cagliari-SPAL è stata una prodezza: «Sono più soddisfatto della vittoria, perché oggi abbiamo avuto un approccio molto importante. Quando fai risultati importanti arriva sempre più entusiasmo pure dentro al gruppo. Non voglio dire che bisogna pensare adesso in grande perché il campionato è lungo, il periodo dove le cose saranno più difficili arriverà sicuro. Penso però che siamo abbastanza preparati, abbiamo abbastanza maturità per risolvere quei problemi. Stiamo facendo un gran campionato, ci stiamo divertendo».

RIENTRO VOLUTO – Nainggolan parla della sua seconda esperienza al Cagliari, dove è rientrato poco meno di tre mesi fa: «Ho conquistato questa fiducia della gente perché ho sempre dato il massimo qua in passato. Sono tornato con tanto entusiasmo, poi quando i risultati sono questi si vede ancora più entusiasmo. Abbiamo vinto a Napoli e pareggiato a Roma, ti dà un po’ più di autostima e fatto capire che le cose le puoi anche raccogliere contro le grandi squadre. Quando giochi contro una squadra che lotta per la salvezza, come inizialmente lotti anche tu, ti dà ancora più fiducia giocarti le partite. Penso che oggi abbiamo dimostrato che siamo meglio della SPAL, sul piano del gioco e delle occasioni siamo stati migliori».

IL RENDIMENTO – Nainggolan commenta l’inizio di stagione: «Stiamo facendo un campionato importante, stiamo dimostrando di potercela giocare. Voglio vedere dove stiamo a fine girone d’andata, restiamo coi piedi per terra e vediamo dove possiamo arrivare. Riprendermi il Cagliari non è il mio obiettivo, il mio obiettivo è fare delle cose importanti. Nel senso: il presidente ha fatto degli investimenti importanti, e sicuramente non abbiamo iniziato bene il campionato. Abbiamo fatto anche delle buone prestazioni, penso per esempio a quella contro l’Inter, però c’era bisogno di un po’ di assestamento di squadra».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.