Nainggolan ora c’è e vuole essere decisivo quando conta – GdS

Articolo di
17 aprile 2019, 10:09
Nainggolan

La “Gazzetta dello Sport” sottolinea l’importanza del recupero di Nainggolan per le ultime giornate di campionato. L’Inter infatti non ha mai potuto contare sul Ninja nei momenti decisivi della stagione.

TORNATO DENTRO L’INTER – Che poi non c’è nulla di male, a farsi aiutare. Il Ninja nel momento più basso della sua carriera era rimasto senza cresta e senza fiducia. L’Inter gli ha ricostruito un percorso fatto di schiscette preparate ad Appiano quotidianamente e de­biti da saldare, con Spalletti e con l’Inter tutta. Occhio, il labo­ratorio mica s’è chiuso. Perché il Ninja tornato dentro l’Inter, guida simbolica di una squadra che ha 6 punti in più della Ro­ma, più undici se il punto di partenza è il +5 giallorosso alla fine della scorsa stagione. E ci è tornato quando era dato per perso, quando l’Inter pareva es­sersi abituata a fare a meno di lui.

FINALMENTE PRESENTE – La crescita di Nainggolan arriva al momento giusto, in tempo per fis­sare un ragionamento in ottica futura: cosa sarebbe stata, la stagione dell’Inter con Naing­golan? Cosa sarà la prossima, nella quale comunque vada il Ninja sarà elemento centrale? Negli snodi di questa Radja non c’è mai stato. Non c’è stato col Psv, match decisivo in Cham­pions. Neppure con l’Eintracht al ritorno degli ottavi di Europa League. E in fondo non c’era neppure con la Lazio, entrato con le stampelle giusto in tem­po per sbagliare il rigore. Gli re­sta un traguardo: portare l’In­ter lì dove ha lasciato la Roma, al terzo posto.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE