Mondo Inter

Mutti: “Scudetto? Inter riorganizzata. VAR? Polemiche non finiranno”

L’Inter è una serie pretendente al titolo di Campione d’Italia, assieme alla capolista Juventus e alla Lazio. Ne ha parlato Bortolo Mutti ai microfoni di “Radio Sportiva”, commentando anche le ultime polemiche riguardanti il VAR.

TROPPI 8 ANNI – L’Inter può contrastare la Juventus fino all’ultima giornata, competendo per lo scudetto. Da non dimenticare tuttavia la Lazio che, dopo il recupero odierno col Verona, potrebbe superare i nerazzurri di un punto. Questo il commento dell’allenatore Bortolo Mutti«Sarebbe bello che la Lazio o l’Inter vincessero lo scudetto dopo 8 anni di dominio bianconero, ma non sarà facile. I nerazzurri si sono riorganizzati, i biancocelesti sono collaudati e con grande spessore tecnico».

SUDDITANZA PSICOLOGIA – Mutti affronta poi anche il tema del VAR. La formula di supporto tecnologico agli arbitri sta creando sempre più polemiche all’interno calcio (italiano e non). Tuttavia, la tecnologia non potrà mai spegnere del tutto le polemiche, secondo il tecnico bergamasco. Queste le sue parole: «Il nostro calcio non uscirà mai dalle polemiche, si trova sempre un modo per alzare la voce. Non è stata una bella settimana per gli arbitri, ma penso che non si possa prescindere dalla tecnologia. Purtroppo la sudditanza c’è sempre».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.