Mutti: “Progetto Inter affascina, ma la Juve è ancora avanti. Su Conte…”

Articolo di
13 Settembre 2019, 19:59
Condividi questo articolo

Bortolo Mutti, ex allenatore di Palermo e Atalanta, ha fatto le carte al campionato di Serie A ai microfoni di “Radio Bianconera”. Queste le sue parole.

RINASCERE – Qual è il cantiere più interessante della Serie A 2019/2020? Bortolo Mutti, ex tecnico – tra le altre – di Palermo e Atalanta – non ha dubbi: «L’Inter mi intriga parecchio, ma anche la Roma ha un bel progetto e si sistemerà in corsa. Juvecrazia anche quest’anno? La vedo ancora saldamente davanti alle altre. La sua struttura societaria e il suo gruppo mi danno più garanzie. Inter e Napoli hanno grandi motivazioni, ma la Juve secondo me avrà ancora un cammino tranquillo. Soprattutto se sarà in grado di gestire le proprie risorse»

STERZATA – Sull’avvio bruciante della nuova Inter di Antonio Conte, il tecnico ha poi così continuato: «I nerazzurri hanno avuto due gare abbastanza abbordabili – continua il tecnico – contro Lecce e Cagliari, che tuttavia non voglio sminuire. Si tratta quindi di una squadra ancora da testare. Ma è inevitabile che con l’acquisto di Conte abbia dato una sterzata decisa. Ha perso calciatori del calibro di Mauro Icardi e Radja Nainggolan, ma a livello societario ha fatto una scelta che pagherà alla lunga».

Fonte: Radio Bianconera




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.