Mondo Inter

Mutti: “Icardi si metta i pantaloni, diventi uomo! L’Inter ha perso tempo”

L’allenatore Bortolo Mutti è stato ospite di “Sportitalia Mercato”. Anche lui, come del resto tante altre persone che con uno spogliatoio di un club calcistico hanno avuto a che fare, si è schierato dalla parte dell’Inter nella vicenda Mauro Icardi, condannando l’operato dell’ex capitano e di sua moglie Wanda Nara.

ERRORI PROPRIBortolo Mutti elogia la scelta della società di levare la fascia da capitano a Mauro Icardi: «Mai come ora sono convinto che l’Inter ha perso del tempo per fare questa scelta, forse doveva farla prima. Per me Icardi deve mettersi i pantaloni, diventare uomo vero, entrare negli spogliatoi, mettersi a disposizione della società, fare il giocatore come si deve e dire a sua moglie: “Non entrare in merito più di tanto delle mie vicende professionali. Fai l’agente, il contratto c’è, poi lo vedremo a fine giugno quello che succederà, ma io devo pensare a giocare e dare una mano a questa squadra che ha degli obiettivi”. Deve mettere i pantaloni, per essere un pochettino virile. C’è sempre un limite a sistemare le cose, quando c’è la volontà e la voglia di farlo ci riesci. Per me lui deve entrare nello spogliatoio e capire come dev’essere accolto, poi tutte le chiacchiere fuori non contano niente».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh