Mondo Inter

Mutti: “Eriksen gioca senza libertà mentale. All’Inter serve uno diverso”

Eriksen continua a essere un rebus nell’Inter e anche oggi col Torino dovrebbe essere escluso. Bortolo Mutti, nel corso di “90° minuto” su Rai Sport +, ha parlato del centrocampista danese e delle scelte di Conte.

ULTIMO IN GERARCHIABortolo Mutti ritiene ormai Christian Eriksen un caso: «Lo è diventato, sicuramente è un giocatore che è in difficoltà in un contesto di gioco dove non trova spazio. Magari una squadra come l’Inter ha bisogno di un centrocampista diverso dalle sue caratteristiche. Antonio Conte preferisce giocatori più muscolari e di corsa, come Arturo Vidal e Nicolò Barella: lui è più un rifinitore, ed è un ottimo giocatore, però non è stato messo nelle condizioni di esprimersi al meglio. Questo è da vedere: ha sempre giocato sotto pressione, senza libertà mentale e fiducia. È difficile da giudicare».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh