Mondo Inter

Mulattieri: «Tifo Inter da sempre e mi ispiro ai suoi attaccanti! Con Inzaghi…»

Mulattieri difficilmente riuscirà a strappare la conferma all’Inter, ma per il momento fa parte dei convocati di Inzaghi in ritiro. L’attaccante classe 2000, intervistato da “Inter TV”, racconta le sue sensazioni dopo il ritorno a Milano al termine dell’ottima stagione in Olanda

IDOLI NERAZZURRI – Rientrato a Milano dopo un anno di prestito, Samuele Mulattieri ha iniziato il ritiro con la Prima Squadra ad Appiano Gentile: «È bellissimo allenarsi qua all’Inter. Mi sto trovando molto bene. Per me l’Inter è sempre stata la mia squadra del cuore, perciò non ci potrebbe essere cosa più bella che allenarmi qua. I miei idoli, quando giocavano nell’Inter, erano Zlatan Ibrahimovic e Diego Milito. Adesso sicuramente mi ispiro agli attaccanti che ci sono adesso, Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, perché sono due grandissimi attaccanti e posso solo imparare da loro. Per caratteristiche? Diciamo un po’ più Lautaro Martinez».

MATURAZIONE OLANDESE – L’ottima stagione di Mulattieri al Volendam, nella Serie B olandese, ha creato molte aspettative sull’attaccante classe 2000 dell’Inter: «Sono contento, è stata una stagione molto positiva. È stata la mia prima stagione tra i professionisti, la mia prima stagione in cui ho giocato all’estero. Sicuramente sono stato bravo ad adattarmi velocemente, in un campionato diverso e in una nazione diversa, ma grazie anche a tutte le persone che mi hanno aiutato a esprimermi là. Wim Jonk (l’allenatore del Volendam, ndr) è stato un ex giocatore dell’Inter, mi ha aiutato moltissimo. Mi piaceva il modo in cui giocavamo. È stata una stagione molto positiva».

OBIETTIVI QUOTIDIANI – Mulattieri ha le idee chiare sui prossimi step: «È importante anche allenarsi sulla finalizzazione, ma comunque è una cosa che sviluppi anche durante l’allenamento. È stato una stagione bella anche quella in Primavera. Sfortunatamente si è conclusa prima a causa del Covid-19, quindi abbiamo giocato fino a marzo. Il mio obiettivo è sempre quello di migliorarmi giorno dopo giorno, cercando sempre di migliore, e mettere sempre dentro cose nuove in ogni allenamento. Adesso che sono qui ho l’opportunità di imparare tante cose dal mister (Simone Inzaghi, ndr) e tutti i compagni con cui mi alleno». Queste le parole di Mulattieri, che è il giovane intervistato oggi da “Inter TV” insieme a Roberto Gagliardini (vedi dichiarazioni).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button