Mondo Inter

Mpasinkatu: «Per fermare Lukaku ne servono 2! Belgio squadra completa»

Lukaku affronterà l’Italia a Monaco di Baviera per i quarti di finale di EURO 2020 ed è lo spauracchio della difesa azzurra (vedi dichiarazioni). Il direttore sportivo e opinionista Mpasinkatu ha detto la sua sulla partita e sul centravanti belga.

COLLETTIVO – Questa la panoramica fatta da Malu Mpasinkatu a “Sportitalia Mercato” sul Belgio e sul bomber dell’Inter Romelu Lukaku: «Il Belgio ha veramente pochi punti deboli, è una squadra completa. Non ci sono solo Kevin De Bruyne o Eden Hazard, ma anche la panchina è all’altezza. Si può battere con il collettivo, a livello tattico l’Italia è più forte. Molti hanno detto che Lukaku è stato contenuto nella partita contro il Portogallo. Ma la verità è che lo marcavano in due. Teneva impegnati sia Pepe che Ruben Dias. Se Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci si occuperanno solo di Lukaku, ci saranno Dries Mertens e Yannick Carrasco ad approfittarne. E se a Lukaku venisse un raffreddore, in panchina è pronto Christian Benteke». La vincente di Italia-Belgio accederà alle semifinali e, con De Bruyne e Hazard ancora in forte dubbio, i “Diavoli Rossi” puntano tutto su Lukaku per scardinare la difesa dell’Italia.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button