Moriero: “Finito in copertina nelle riviste di Inter e Milan! Innamorato dei colori”

Articolo di
10 Maggio 2020, 01:00
Condividi questo articolo

Moriero ha rilasciato un’intervista al sito “TuttoMercatoWeb”. L’ex centrocampista, ora allenatore, ha ricordato in particolare un episodio curioso datato 1997, quando stava per andare al Milan ma alla fine fu scelto dall’Inter.

SQUADRA ATTUALEFrancesco Moriero parla dell’Inter di ora: «Era partita bene, stava crescendo sotto il profilo caratteriale. Antonio Conte sta inculcando grande mentalità. C’è stata la possibilità di fare il salto di qualità, ma vuoi per qualche infortunio o per qualche defezione c’è stata una frenata. In ogni caso la mentalità è quella di creare un progetto».

ROSSONERAZZURRO – Moriero poi si sofferma su quanto avvenne nel 1997: «Ero svincolato dalla Roma, dovevo andare in Inghilterra. Mi chiama Adriano Galliani, faccio le visite e torno a casa. Poi mi ha chiamato Sandro Mazzola. Stavano trattando entrambe André Cruz, che si era messo d’accordo con tutte e due, e nel novero dei calciatori Luigi Simoni scelse me. Mi sono ritrovato sulle due copertine delle riviste… Inter e Milan per me in quel momento erano uguali, non ero certo tifoso nerazzurro all’epoca. Ma mi erano venute in mente le immagini di Diego Pablo Simeone, Ivan Zamorano e dell’arrivo di Ronaldo. Poi ho conosciuto la famiglia nerazzurra e mi sono innamorato di questi colori».

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Alessio Alaimo




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.