Moriero: “Apporto al Lecce? Rammarico più grande che scudetto all’Inter”

Articolo di
24 Aprile 2020, 19:32
Moriero
Condividi questo articolo

Francesco Moriero, ex giocatore dell’Inter, ha parlato ai microfoni del portale Calciolecce.it, paragonando il rimpianto per la sua esperienza sulla panchina della squadra della sua città con lo scudetto perso in nerazzurro.

RIMPIANTI – Dopo essere stato ingaggiato nel 2013 dal Lecce, squadra della sua città natale, Francesco Moriero non è riuscito a dare il meglio di sé, venendo esonerato dopo una serie di quattro sconfitte consecutive a inizio campionato. Proprio di questo rammarico ha parlato l’ex giocatore nerazzurro, paragonandolo allo scudetto perso in nerazzurro nel 1998: «Un allenatore deve accettare e avere la forza di rialzarsi. Tutti possono essere bravi a parlare, anche chi di calcio non capisce nulla di calcio. Io sono giovane e avrò modo di risollevarmi. Di certo c’è che non mollo. Resta il rammarico forte di non aver potuto dare il mio apporto al Lecce da allenatore. Un rammarico ancor più forte dello scudetto perso quando ero all’Inter».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE