Mondo Inter

Moratti: «Inter, vittoria meritata! Conte e Lukaku simboli dello scudetto»

Massimo Moratti, ex presidente dell’Inter, festeggia la vittoria del diciannovesimo scudetto, primo titolo dopo la sua era nerazzurra. Ecco le sue parole a “Radio Rai”.

VINCERE SENZA GIOCAREMassimo Moratti esulta, ai microfoni di “Radio Rai”, per la vittoria del diciannovesimo scudetto dell’Inter: «Siamo molto felici, è una vittoria meritata, molto bella. Dopo un po’ di tempo si è ancora più contenti. Festeggiare senza aver giocato? Ti sembra quasi di non aver collaborato, questo dispiace. Però sono stati ancora più bravi i giocatori, l’allenatore e la società».

SIMBOLI – L’ex presidente nerazzurro individua poi due simboli in questo titolo: «Antonio Conte diventa anche un simbolo dell’Inter adesso. Ha vinto con grande passione e grande professionalità. Ha fatto di volerlo vincere, con un atteggiamento tenace che ha convinto i giocatori. A un certo momento del campionato si è capito che si vinceva. Lo metto in primo piano, poi i giocatori. Il simbolo di questa vittoria è Romelu Lukaku, ma sono stati tutti bravi. Lui mi ha dato l’impressione di aver trascinato tutta la squadra».

DIFFERENZE – L’ultimo scudetto dell’Inter risale proprio alla presidenza Moratti, al magico anno 2010. L’ex presidente vede però alcune diversità: «Tra lo scudetto di Mourinho e questo ci sono differenze. Ogni campionato ha la sua storia, ci sono differenze nei giocatori, nella squadra, nel modo di giocare, nella passione. Conte? Credo voglia restare, immagino sia anche facile confermarlo (ride, ndr), immagino lo voglia anche Zhang».

SUPERLEGA – Moratti commenta poi uno dei temi caldi del momento, quello della Superlega: «È il mondo che cambia, non il calcio. Abbiamo delle soluzioni che sono diverse da quelle dei tempi normali. Il calcio è cambiato e cambierà, ma ci si adatta. Superlega? Era il momento più sbagliato, non avevano minimamente valutato la reazione dei tifosi. Il primo passo è stato fatto male»-

ACQUISTI – Infine, Moratti annuncia quale giocatore acquisterebbe: «Un rinforzo per questa Inter? Insisto con Ngolo Kanté, che trovo sia un giocatore bravissimo. Non è quello che fa sognare i tifosi, ma è un tuttofare fantastico. In attacco siamo forti, non dobbiamo pensare ad altri giocatori».

 

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh