Moratti: “Inter da Champions. Bene Lautaro e Asamoah. Sarà bel derby”

Articolo di
11 ottobre 2018, 19:53

L’ex presidente e patron dell’Inter Massimo Moratti, intervistato da “Sky Sport”, ha parlato dell’avvio di stagione dei nerazzurri sottolineando la svolta in Champions League e non dimenticando l’imminente derby

SVOLTA – «Le prime partite avevano dato un segno negativo che non si capiva quanto potesse durare, invece bene con carattere un gioco. Il risveglio di Icardi è molto importante. La Champions League doveva essere la cosa più difficile del mondo, invece la stiamo facendo così in maniera brillante che forse la squadra è più pensata per la Champions che per il campionato».

NUOVI ARRIVI – «A me piace questo Lautaro Martinez perché ho l’impressione che crei spazi all’attacco. Ha la faccia intelligente. Ha la faccia di uno che crea problemi agli avversari. Dei nuovi arrivati mi è piaciuto Asamoah che ha grande esperienza e ci sta dando una grande mano».

DERBY – «Il Milan sta facendo bene, l’Inter in coppa e anche in campionato ha dimostrato di essere volitiva e di svolgere anche un buon gioco. Io credo che il carattere dell’Inter e il bel gioco del Milan siano due cose interessanti da vedere. Deve essere un bel derby».

RICORDI – «I miei ultimi derby sono stati abbastanza interessanti. Penso a un derby in cui ci hanno mandato fuori Sneijder nel primo tempo e nel secondo tempo segnammo con Pandev: è stato fantastico».







ALTRE NOTIZIE