Montanari: “Messi? Inter unica in Italia, dubito dopo l’esperienza Juventus”

Articolo di
27 Agosto 2020, 09:10
Andrea Montanari Andrea Montanari
Condividi questo articolo

Messi può andare in Italia soltanto all’Inter, secondo Andrea Montanari. Il giornalista di “Milano Finanza”, ospite della trasmissione “Sportitalia Mercato”, sostiene però che i nerazzurri difficilmente affonderanno il colpo dopo l’esperienza della Juventus con Cristiano Ronaldo.

IL SOGNO IMPROBABILE – Per Andrea Montanari le possibilità di vedere Lionel Messi in Serie A sono pressoché nulle: «L’unico club è l’Inter, per la potenza economica del suo proprietario. Ma dubito che, dopo l’esperienza economica della Juventus di questi due anni di Cristiano Ronaldo, sia un’operazione da fare. La Juventus ha fatto un investimento enorme, abnorme, forse superiore alle proprie possibilità e non che la famiglia Agnelli sia ricca. Però ha dovuto fare un aumento di capitale, ha i conti in perdita dall’anno scorso e li avrà anche quest’anno. Poi devi rischiare, perché se investi su Cristiano Ronaldo devi giocare i giocatori che vuole lui. Cristiano Ronaldo vuole vincere questa Champions League, idem Messi che è un po’ di anni che non la vince (dal 2015, ndr). Secondo me va in Inghilterra, perché le squadre inglesi hanno molti soldi dai diritti TV, hanno molto più merchandising e Messi è un uomo da merchandising. Probabilmente è l’ultima occasione per Pep Guardiola di prendere Messi».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE