Mondo Inter

Moggi: “Suarez, Juventus criticata? In Italia c’è chi ha fatto passaporti falsi”

Moggi fa parlare ancora una volta di sé con alcune dichiarazioni discutibili in merito alla situazione legata alla trattativa Luis Suarez-Juventus. L’ex dirigente bianconero inoltre ai microfoni di “TuttoMercatoWeb” ha espresso la sua opinione anche sul campionato di Serie A

CASO SUAREZ – Moggi parla del caso Luis Suarez attaccando alcuni soggetti che a detta sua fanno parte ancora del calcio italiano: «Invece, purtroppo, chi emerge è soggetto alle critiche, guardate la Juve per i fatti di Perugia: hanno dimenticato che il giocatore non gioca in bianconero ma all’Atletico Madrid. Mentre ci sono altri che hanno fatto passaporti falsi per fare giocare un calciatore e oggi fanno parte del calcio italiano».

LO SCUDETTO – Moggi dice la sua anche riguardo la lotta scudetto in Serie A: «Milan? Sta facendo un campionato oltre le aspettative. Però mi sembra che non abbia i valori delle altre. Alla fine si contenderanno lo Scudetto Juventus e Inter, ma attenzione al Napoli. Il Milan ha autostima, i giocatori credono nelle loro qualità. E poi vince sia senza che con senza Ibra. Lo svedese dà l’impressione di essere ancora un grande campione ma se siamo costretti a ricorrere ad un calciatore di trentanove anni vuol dire che il calcio italiano non naviga nelle posizioni migliori».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh