Mondo Inter

Moggi jr: «Lautaro Martinez potevo portarlo al Torino! Cairo fece sforzo»

Lautaro Martinez, quando era ancora in Argentina e prima che arrivasse l’Inter, è stato a un passo dal Torino. L’agente Alessandro Moggi, figlio di Luciano, in collegamento con Tiki Taka su Italia 1 racconta come provò a portare il Toro in granata.

TENTATIVO MANCATOAlessandro Moggi ricorda come Lautaro Martinez fu a un passo dal Torino: «È vero. Era il primo anno che giocava in Argentina, in prima squadra nel Racing. Ero lì nel campo del Racing assieme a un osservatore del Torino, che riportava le indicazioni date in campo sulla bravura di questo giocatore all’allora direttore sportivo Gianluca Petrachi che fece un’offerta. Purtroppo non trovammo l’accordo, tante operazioni sfumano. Le cifre? All’epoca offrì otto milioni e mezzo di euro, il giocatore aveva una valutazione più alta perché aveva una clausola rescissoria di dieci milioni di euro più tasse, che in Argentina sono il 24%. Urbano Cairo fece degli sforzi per poter portare Lautaro Martinez in Italia, il Torino aveva avuto l’intuito di poterlo prendere ma purtroppo è sfumata l’operazione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button