Mirabelli: “Sono stato fra Inter e Milan, posso affrontare ogni sfida”

Articolo di
4 Marzo 2020, 07:22
Massimiliano Mirabelli
Condividi questo articolo

Mirabelli non ha avuto incarichi di recente, dopo aver lasciato il Milan. L’ex dirigente, con un passato anche all’Inter come capo degli osservatori, ha parlato al sito “TuttoMercatoWeb” dimostrando la voglia di tornare a lavorare nel mondo del calcio.

IN CERCAMassimiliano Mirabelli spera di ripartire: «Non ho mai smesso di lavorare. Mi tengo sempre aggiornato, vado a vedere tante partite in Italia e all’estero perché bisognare stare sempre sul pezzo. Amo vedere le partite dal vivo. Mi sono fermato soltanto adesso per via della situazione legata al Coronavirus, perché siamo costretti a viaggiare meno. Aspetto un progetto che mi dia il tempo di esprimermi. Ho la fortuna di essere stato tra Inter e Milan, ho un bagaglio tale da poter affrontare una nuova sfida nel migliore dei modi».

CHI VINCE – Mirabelli parla anche della corsa al vertice in Serie A: «Bella lotta, davvero. La Juventus, grazie al lavoro, negli anni ha costruito qualcosa di importante e quindi è la squadra più accreditata. L’Inter è un piccolo passo indietro, perché sta lavorando da meno tempo. E poi c’è la Lazio, che a gennaio ha comprato… la spensieratezza: giocherà senza pressione e con il giusto stato d’animo, può fare uno scherzetto a Inter e Juventus. Claudio Lotito e Igli Tare, insieme all’allenatore, hanno fatto un grande lavoro. Da quando Simone Inzaghi è tornato indietro da Salerno per allenare la Lazio, dopo l’improvviso ripensamento di Marcelo Bielsa, la Lazio sta costruendo qualcosa di bello. Complimenti ai biancocelesti».

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Alessio Alaimo


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE