Mondo Inter

Mirabelli: “Balotelli non trova pace. Tonali giocatore da Barcellona”

Massimiliano Mirabelli, ex dirigente del Milan, nel corso di un suo intervento su “TMW Radio” ha detto la sua riguardo quanto accaduto a Mario Balotelli con l’esperienza a Brescia, e il talento di Sandro Tonali, accostato all’Inter.

SU BALOTELLI Massimiliano Mirabelli parla di Mario Balotelli e di quanto successo con il Brescia«Balotelli? Me lo chiedo sin dai tempi dell’Inter, e ritengo che abbia qualità tecniche straordinarie, la cosa che dispiace è che in ogni posto in cui va non trova pace. Non lo conosco personalmente e non ci ho mai lavorato assieme, ma tutti ne parlano bene e mi dicono che è un bravo ragazzo. A volte quello che si legge è diverso da cosa pensano i compagni. Non mi sarebbe dispiaciuto averlo in una delle mie squadre perché ha davvero delle grandi qualità. Qualcosa che non va c’è, anche perché Brescia è casa sua e pensavamo che lì avrebbe potuto trovare un epilogo diverso. Quando si gestisce una squadra bisogna sapere che ci sono venticinque teste diverse, e non puoi fare uguale per tutti, non entri così nelle loro teste».

TONALI – Mirabelli dice la sua riguardo Sandro Tonali, centrocampista del Brescia accostato all’Inter: «Ci sono talenti che faranno benissimo sia nelle rispettive squadre che nell’Italia, dobbiamo dire grazie a Mancini. Un giocatore che vedo sopra tutti, però, è Sandro Tonali. Per me ha delle qualità da Barcellona, da Real Madrid: è straordinario. Forse troppo facile dirlo, ma nel suo ruolo secondo me è il più forte di tutti. Già domattina secondo me è pronto per giocare nel Barcellona».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button