Mondo Inter

Minotti: “Eriksen strano soffra l’intensità. Inter, Hakimi dato impressionante”

Eriksen ha fatto un passo indietro in Parma-Inter, con Minotti che trova un lato negativo in particolare dal rendimento del danese. L’ex difensore, ospite di “Sky Calcio Show – L’Originale”, ha anche commentato l’arrivo di Hakimi.

NON INGRANALorenzo Minotti crede che l’Inter debba insistere col 3-4-1-2: «Una volta che è arrivato Christian Eriksen secondo me deve giocare in quel ruolo lì. Può fare anche la mezzala ma come faceva Stefano Sensi, che partiva da posizione defilata e poi andava sempre giocare dietro le linee. Cambiando questa impostazione diventano fondamentali i due davanti alla difesa: la coppia Roberto Gagliardini e Nicolò Barella non mi sembra ben assortita, anche dal punto di vista tattico. In questo momento l’Inter, nella qualità di gioco, paga il fatto che sono venuti a mancare tre giocatori fra cui due palleggiatori come Stefano Sensi e Marcelo Brozovic».

STRANEZZA – Minotti è stupito dalle difficoltà di Eriksen: «A me quello che colpisce è il fatto che uno che ha giocato la Premier League soffra l’intensità. Lo riteniamo sopra la media, quasi un campione: che manchi di carisma e personalità no. Io mi aspettavo un giocatore che vuole farsi dare la palla, che vuole essere al centro del gioco, invece a volte mi sembra un po’ timido per essere un campione di quella caratura».

GRANDE COLPO – Minotti, infine, promuove a pieni voti Achraf Hakimi: «Se l’Inter vuole seguire con questo schema tattico ha bisogno di esterni. Nonostante faccia un grande lavoro ha prodotto poco in termini di gol e concretezza, Hakimi ha un dato impressionante di nove gol e dieci assist: è un giocatore, soprattutto, che attacca senza palla da quinto. L’ho visto diverse partite, anche in fase difensiva è migliorato molto».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.