Minotti: “Conte, spinta sull’acceleratore in coppa. Con l’Inter due momenti”

Articolo di
25 Agosto 2020, 07:41
Lorenzo Minotti Lorenzo Minotti
Condividi questo articolo

Conte vedrà l’Inter oggi, con il decisivo incontro con il presidente Steven Zhang. Lorenzo Minotti, nel corso di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport, ha parlato di cosa non avrebbe soddisfatto il tecnico nerazzurro nel corso di questa stagione.

SCONFITTA CHE FA MALELorenzo Minotti prova a spiegare il nervosismo dell’Inter nella finale di Europa League col Siviglia di venerdì: «Io credo che un po’ Antonio Conte abbia spinto sull’acceleratore, perché per lui presentarsi all’incontro che ci sarà fra poco con una coppa avrebbe dato un valore diverso. Lui la sentiva in maniera particolare, ha cercato di trasmetterla ai ragazzi e a qualcuno questo troppo ha fatto male. Qualcuno ha pagato di essere alla prima finale, questa gara che poteva fare loro. Hanno pagato un po’ di inesperienza alcuni».

QUANDO LA ROTTURA? – Minotti analizza i dissapori fra Conte e l’Inter: «Direi che lui ha avuto due momenti distinti. Fino a Natale si lamentava molto dei giocatori e della rosa a disposizione: diceva che era un po’ troppo corta, che aveva sempre quelli e li aveva tirati al massimo. Ha detto che aveva trovato il preconfezionato e si era fidato di alcune situazioni, quindi non era allineato con la direzione tecnica. Poi però sono arrivati dei giocatori: probabilmente Conte voleva un centrocampista con caratteristiche diverse».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE