Minoliti: “Inter, Rafinha gran talento! E aiuta Borja. Lisandro…”

Articolo di
20 gennaio 2018, 17:17
Nino Minoliti

Antonino “Nino” Minoliti – giornalista della “Gazzetta dello Sport” -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, apprezza i movimenti di mercato dell’Inter e in particolare il lavoro di coppia del duo Sabatini-Ausilio

MIGLIORAMENTO IN ROSA – I nuovi innesti nerazzurri soddisfano appieno Nino Minoliti, che indica la strada da seguire: «Rafinha può fare tre ruoli e, se è completamente recuperato, può consentire di risparmiare Borja Valero, che è arrivato stremato alla sosta, dato che ha dovuto giocare sempre pescando riserve nel serbatoio. Non sono d’accordo sul fatto che Lisandro Lopez sia una scelta di ripiego: nel momento in cui manca un titolare, cosa da mettere in preventivo, devi avere immediatamente un giocatore che, per esperienza e qualità, ti garantisca un certo standard e Lisandro Lopez lo può garantire. Ovviamente non c’è paragone sulle prospettive di Rafinha e Lisandro Lopez, anche per questioni d’età, ma su Rafinha c’è un punto di domanda: i giocatori a gennaio vengono presi per essere immediatamente disponibili, se lo devi aspettare un mese per poi fargli recuperare la forma e successivamente farlo entrare negli schemi… Mi auguro che Rafinha possa essere immediatamente utile: è un gran talento. Dovendo inventarsi il mercato, devi fare anche queste scelte qua. La fantasia e l’inventiva di Walter Sabatini e Piero Ausilio vanno apprezzate: voto la coppia Sabatini-Ausilio come la migliore tra i direttori sportivi in Italia nell’anno 2017».







ALTRE NOTIZIE