Mondo Inter

Mihajlovic: «Non faremo favori. Ho sognato un rigore per la Juventus…»

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, ha parlato oggi in conferenza stampa alla vigilia della sfida di domani contro la Juventus che si annuncia fondamentale per la lotta verso la qualificazione alla prossima Champions League. Il tecnico serbo si è concesso alcune battute sul match di domani.

ARBITRI OK – Mihajlovic parla del match di domani ironizzando sul fatto che siano stati designati proprio gli arbitri che aveva pronosticato e auspicato qualche giorno fa (leggi qui): «Ci siamo salvati senza entrare mai nella lotta salvezza e vincendo arriviamo decimi. Era un obiettivo di inizio stagione. Abbiamo una partita importante e ci hanno mandato gli arbitri che volevo io, non so perché, ma sono contento. Ci aspetta una partita in cui speriamo di fare il nostro dovere, ma se dovessimo fare risultato sarebbe soltanto per noi, pensando a noi stessi. Non me ne frega niente se facciamo un favore al Milan o ad altri, se riusciamo a vincere facciamo un favore solo a noi stessi».

UN SOGNO – Mihajlovic racconta anche un particolare sogno riguardante la partita di ieri: «Sicuramente loro vengono qua e hanno una grande occasione. Il Milan non ha vinto col Cagliari una partita che sembrava scontata, domani sembra una partita scontata che vince la Juve, ma il calcio è bello anche per questo. Loro avranno motivazioni straordinarie. Noi faremo di tutto per cercare di fare la nostra partita per essere presenti mentalmente e fisicamente e sono convinto faremo una grande partita. Ieri sono andato a fare una visita in ospedale per un controllo, mi hanno dovuto addormentare. Ho sognato e mi hanno svegliato su un rigore per la Juventus. Era 0-0 e c’era Dybala a calciare, ho pensato che se non calciava Ronaldo forse era uscito e mancava poco alla fine. Era netto il rigore, poi mi hanno svegliato e ho detto che potevano aspettare un po’, ora non so come finisce (ride ndr.)».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button