Michael Johnson: “Lukaku, nessuno menziona un fatto. È un uomo che…”

Articolo di
23 Ottobre 2020, 13:00
Romelu Lukaku Inter-Lugano Romelu Lukaku Inter-Lugano
Condividi questo articolo

Michael Johnson, ex giocatore del Birmingham City ed ora assistente ct dell’Under 21 inglese, parla di Romelu Lukaku e del tema del razzismo nel calcio

LUKAKU – Queste le parole di Michael Johnson, ex giocatore del Birmingham City ed ora assistente ct dell’Under 21 inglese, sul razzismo e gli stereotipi linguistici nel calcio. «Quando guardiamo qualcuno come Lukaku, viene spesso descritto come potente e forte, ma nessuno menziona che parla sei lingue o che ha tre diplomi di Master: è un uomo che si esprime molto chiaramente. Ma questo non è associato ai giocatori di colore perché è sempre legato alla loro fisicità».

LINGUAGGIO – Michael Johnson prosegue. «Quando si tratta di atleti di colore, la terminologia non è cambiata abbastanza velocemente, il che rende difficile la traduzione nella sala riunioni. Il linguaggio che usiamo per descrivere i giocatori neri in particolare deve essere esaminato e sfidato».

Fonte: James Westwood – Goal.com



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.