Metodo Conte: coinvolgimento e cosa significherà correre per l’Inter – CdS

Articolo di
3 giugno 2019, 11:27
Antonio Conte Chelsea

Come riportato dal “Corriere dello Sport”, l’Inter accoglie Antonio Conte sulla propria panchina. Il condottiero della prossima stagione della squadra nerazzurra, però, porta con sé tanti principi che porteranno tanta fatica ai giocatori nerazzurri ma anche tanti miglioramenti

CORRERE, CORRERE, CORRERE – “Durante la preparazione precampionato, ma anche durante l’annata i giocatori dell’Inter non vivranno ore semplici perché il metodo Conte prevede sedute intense e con zero pause. «In allenamento la squadra deve andare al massimo come in partita. Si fatica, ma i risultati si vedono»: eccola una delle sue massime. A luglio e agosto grande importanza al lavoro… a secco per mettere nel serbatoio la giusta dose di benzina. Tradotto: i nerazzurri correranno. E molto. Non sempre con il pallone”.

COINVOLGIMENTO – “In campo Conte è super coinvolto: urla, corregge i movimenti, mima come vanno fatti i passaggi, chiede massima concentrazione e non ammette cali di attenzione finché l’allenamento non è terminato. Le partitelle non sono il momento finale in cui ci si diverte, ma una simulazione della gara della domenica. E perdere è vietato perché la mentalità giusta si costruisce durante la settimana”.

TATTICA E NUTRIZIONE – “Capitolo tattica: per lui è fondamentale. I movimenti e gli schemi vengono provati decine di volte perché i suoi uomini in campo devono sempre sapere cosa fare, sia in fase di possesso che di non possesso. I dati della corsa dei singoli vengono studiati e analizzati. Massima importanza infine all’alimentazione con i giocatori che avranno una dieta specifica”.

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE