Meloni: “Perplessa da Spadafora, il calcio non è suo! Pecca di egoismo”

Articolo di
6 Maggio 2020, 09:22
giorgia-meloni
Condividi questo articolo

Giorgia Meloni nel corso di un’intervista al “Corriere dello Sport” esprime tutte le sue perplessità in merito alle dichiarazioni del ministro per le politiche giovanili e lo Sport Vincenzo Spadafora.

“EGOISMO”Giorgia Meloni si dice perplessa riguardo l’operato del ministro Spadafora: «Ho letto l’intervista del ministro Spadafora e sono rimasta perplessa. Pone una serie di questioni sulla ripartenza per arrivare a concludere che la decisione spetta al Governo. Spadafora ha inseguito una centralità e una visibilità inaccettabili, sembrava che il futuro del calcio fosse cosa soltanto sua, ha peccato di possessività ed egoismo. Spadafora farebbe bene ad occuparsi dello sport di base, interessandosi delle piccole emedie imprese che finanziano le attività locali. Non mi risulta che il calcio abbia chiesto aiuti economici al Governo, è perfettamente in grado di fare da solo, se messo nella condizione di agire».

Fonte: Corriere dello Sport.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE