Mazzola: “Taglio stipendi logico. Scudetto? Nessun campione! Io farei…”

Articolo di
1 Aprile 2020, 19:31
Mazzola
Condividi questo articolo

Sandro Mazzola, ex giocatore-bandiera dell’Inter, ha parlato in esclusiva ai microfoni di calciomercato.it della situazione legata al taglio degli stupendi e a una possibile ripresa del campionato dopo l’emergenza Coronavirus.

TAGLIO STIPENDI – Sandro Mazzola si è espresso sul taglio degli stipendi alla Juventus a causa dell’emergenza Coronavirus. Una decisione che presto altre squadre, tra cui anche l’Inter potrebbero seguire: «Mi sembra logico, è un momento davvero particolare. Bisogna saperlo spiegare ai giocatori, anche se hanno già compreso la situazione e ribadire nuovamente cosa bisogna fare visto ciò che sta succedendo».

NESSUN VINCITORE – Mazzola si è poi anche espresso sulle possibili soluzioni in caso non si potesse riprendere – cosa molto probabile a oggi – il campionato di Serie A: «Io non assegnerei lo scudetto perché non sarebbe giusto. Il nostro è un campionato importante, blasonato, che regala spettacolo ed emozioni fino alla fine. Non si può assegnare il titolo quando mancano ancora così tante partite. Sarebbe tutto falsato, c’è una sola scelta da prendere. Sarebbe un errore per me assegnare lo scudetto. Io congelerei questo campionato, sarebbe un rischio tornare in campo. E poi i calciatori non giocherebbero tranquilli e sereni, avrebbero troppi pensieri per la testa».

Fonte: calciomercato.it – Giorgio Musso


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE