Mondo Inter

Mazzola: “Taglio stipendi logico. Scudetto? Nessun campione! Io farei…”

Sandro Mazzola, ex giocatore-bandiera dell’Inter, ha parlato in esclusiva ai microfoni di calciomercato.it della situazione legata al taglio degli stupendi e a una possibile ripresa del campionato dopo l’emergenza Coronavirus.

TAGLIO STIPENDI – Sandro Mazzola si è espresso sul taglio degli stipendi alla Juventus a causa dell’emergenza Coronavirus. Una decisione che presto altre squadre, tra cui anche l’Inter potrebbero seguire: «Mi sembra logico, è un momento davvero particolare. Bisogna saperlo spiegare ai giocatori, anche se hanno già compreso la situazione e ribadire nuovamente cosa bisogna fare visto ciò che sta succedendo».

NESSUN VINCITORE – Mazzola si è poi anche espresso sulle possibili soluzioni in caso non si potesse riprendere – cosa molto probabile a oggi – il campionato di Serie A: «Io non assegnerei lo scudetto perché non sarebbe giusto. Il nostro è un campionato importante, blasonato, che regala spettacolo ed emozioni fino alla fine. Non si può assegnare il titolo quando mancano ancora così tante partite. Sarebbe tutto falsato, c’è una sola scelta da prendere. Sarebbe un errore per me assegnare lo scudetto. Io congelerei questo campionato, sarebbe un rischio tornare in campo. E poi i calciatori non giocherebbero tranquilli e sereni, avrebbero troppi pensieri per la testa».

Fonte: calciomercato.it – Giorgio Musso

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.