Mondo Inter

Mazzola: “Inter non è morta! Lautaro Martinez? Da capire cosa ha in testa”

L’Inter è stata eliminata dal Napoli in Coppa Italia, dove a deludere è stato soprattutto Lautaro Martinez. Sandro Mazzola – intervenuto ai microfoni di “Radio Sportiva” – parla della prestazione degli uomini di Conte, della situazione dell’attaccante argentino e dell’ottima prova di Eriksen. Di seguito le sue dichiarazioni

CONFUSIONE – L’Inter ha fallito la qualificazione alla finale di Coppa Italia. Sandro Mazzola non ha visto una buona squadra al San Paolo: «Non ho visto bene l’Inter contro il Napoli. Li ho visti confusi e intenti a giocare sugli avversari, quando è così diventa difficile. Sono d’accordo con Antonio Conte, non puoi inventarti all’improvviso una squadra, devi lavorare e assemblare un gruppo nel corso degli anni. Tutti pensano che l’Inter ora sia morta, ma in queste situazioni i nerazzurri vengono sempre fuori».

CONSIGLIO – L’Inter ha ritrovato un Lautaro Martinez spento e un Christian Eriksen rivitalizzato. Mazzola dà un consiglio ai dirigenti nerazzurri: «Lautaro? Al San Paolo ha deluso, ma è un giocatore che mi piace. I dirigenti dovrebbero capire cosa ha in testa e capire se è contento di quello che gli fa fare Conte. Eriksen? Contro il Napoli mi è piaciuto, è andato in crescendo. Servono tanti giocatori come lui, ma anche quelli che fanno lavoro sporco, altrimenti non vai da nessuna parte».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.