Mauro: “Perišić 12-13 partite grandi, poi si è perso. Inter…”

Articolo di
29 gennaio 2018, 00:49
Massimo Mauro

Massimo Mauro individua in Ivan Perišić uno dei responsabili del crollo dell’Inter, visto che dopo la tripletta al Chievo il giorno del primato in solitaria il croato ha smesso di giocare. Queste le sue parole da “Sky Calcio Club” su Sky Sport.

CAMBIO NEGATIVO«Luciano Spalletti ha tentato di migliorare la qualità della fase anche difensiva di impostazione, mettendo due esterni bassi tecnicamente molto bravi, perché a Davide Santon e João Cancelo si può dire quello che si vuole ma sono davvero bravi a giocare la palla e venire avanti, però da quel momento ha incominciato a prendere qualche gol in più. Ivan Perišić ha fatto dodici-tredici partite grandi, poi si è perso».







ALTRE NOTIZIE