Matteo Materazzi: “Inter, un solo posto dove può andare Éder”

Articolo di
19 gennaio 2018, 00:45
Matteo Materazzi

L’agente Matteo Materazzi, ospite di “Calcio & Mercato” su Rai Sport +, ha promosso il possibile acquisto di Daniel Sturridge da parte dell’Inter. Perché l’inglese del Liverpool si trasferisca in nerazzurro è però necessaria l’uscita di Éder Citadin Martins: soccorso dal Jiangsu Suning?

MOSSE INTRECCIATE«Daniel Sturridge? Ha fatto qualche gol, ma ha avuto problemi fisici. Adesso sono due mesi che sta benissimo e chi lo prende fa un colpo in Italia, sta molto bene. Lui era anche sovrappeso fino a qualche mese fa, adesso è due mesi che si è messo in riga e sta molto bene. C’è solo un posto dove può andare Éder Citadin Martins, la Cina. Hanno due squadre, una è l’Inter e l’altra il Jiangsu Suning, credo che sia sempre Walter Sabatini che dirige le due cose. Io penso che se a Fabio Capello dici di prendere Éder in Cina lo prende subito. Penso che negli ultimi tre anni abbia fatto cinquanta gol, poi si è fermato con Mauro Icardi perché ha iniziato a giocare solo Icardi e ha giocato meno. Portare Éder in Cina? Penso che nessuno si possa opporre a questa cosa qui, anche perché ha trentadue-trentatré anni e non può essere pagato diciotto milioni, puoi recuperare otto-dieci milioni. João Mário al West Ham? Potrebbe essere una soluzione ma bisogna vedere se lui è d’accordo, Kia Joorabchian ci starà lavorando su questa strada. Il Watford l’ha già rifiutato, sono convinto che possa fare bene lì al West Ham. Axel Witsel? A me non piace. È un giocatore che può giocare in Italia? Non ha la qualità per giocare nel centrocampo dell’Inter».







ALTRE NOTIZIE