Materazzi: “L’Inter si riabitui ai trofei! L’Europa League apre opportunità”

Articolo di
13 febbraio 2019, 08:01
Marco Materazzi

Marco Materazzi è stato ospite dell’Inter Club Svezia, a Stoccolma. L’ex difensore, in nerazzurro dal 2001 al 2011, è stato intervistato dalla versione svedese di Eurosport e ha sottolineato la necessità di tornare a vincere un trofeo, cosa che non succede proprio da quando è andato via lui: l’Europa League può servire in questo senso.

COPPA DA SUPERAREMarco Materazzi spera che la delusione per la mancata qualificazione in Champions League sia superata: «All’inizio dell’anno l’importante era tornare in Champions League e la squadra c’è riuscita. Quando abbiamo visto i gironi qualcuno si è spaventato e poi invece penso che l’Inter abbia fatto un grandissimo girone, peccato solo l’ultima partita che si poteva osare di più senza dover aspettare il risultato del Camp Nou: soprattutto negli ultimi dieci minuti secondo me si poteva accendere San Siro, quando lo accendi la dimostrazione è stata contro il Tottenham, dove perdevi 0-1 e l’hai ribaltata. Forse il rammarico rimane, perché giocavi contro una squadra già eliminata ed era la vita poter andare avanti, in un girone molto difficile dove nessuno avrebbe scommesso un euro sull’Inter, invece ha fatto un grandissimo girone e poi purtroppo sappiamo tutti com’è andata a finire».

CAMBIO DI TORNEO – Materazzi parla quindi della competizione che per i nerazzurri inizierà domani con l’andata dei sedicesimi di finale in casa del Rapid Vienna: «Adesso c’è l’Europa League da onorare, anche se non è la Champions League: la deve onorare per vincerla, perché adesso l’Inter per storia e per tradizione, OK che in Champions League rientri dopo tantissimi anni e poteva diventare una mina vagante come sopresa e outsider, ma adesso l’Europa League la devi giocare sapendo che ci sono grandissime squadre accreditate per poterla vincere, ma sapendo anche che la storia ti impone di vincere un trofeo. Lo è anche l’Europa League, ti aprirebbe l’opportunità di fare altre finali e quello è importante. Arrivati a questo punto, per la squadra come è composta e per i giocatori che ha, è giusto che provi a vincere quest’Europa League, ti aprirebbe la Supercoppa Europea che se la giochi la puoi vincere e batteresti eventualmente la squadra campione d’Europa in carica. L’appetito viene mangiando dicono in Italia, l’Inter ha bisogno di riabituarsi ad alzare trofei che sono otto anni che non succede».

Fonte: Eurosport.se

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE