Materazzi: “Inter-Siena con Cirillo? Mi salvò Facchetti! Primo ritiro…”

Articolo di
23 Aprile 2020, 00:15
Marco Materazzi
Condividi questo articolo

Materazzi è stato protagonista di una diretta Instagram con Vieri. L’ex difensore ha ricordato l’episodio di quando, al termine di Inter-Siena dell’1 febbraio 2004, fu protagonista di uno screzio con l’ex nerazzurro Cirillo.

LO SCONTROMarco Materazzi si prese due mesi di squalifica perché, in una partita dove non era nemmeno disponibile, affrontò al rientro negli spogliatoi Bruno Cirillo, un ex nerazzurro. Il difensore racconta l’episodio, datato 1 febbraio 2004: «Giocavamo contro il Siena, lo allenava Giuseppe Papadopulo. Entriamo negli spogliatoi e Alberto Zaccheroni mi fa: “Voglio sperare che non sia successo”. Io: “È successo”. Mi ha salvato Giacinto Facchetti lì. Capita… Sono cose che rimangono lì, il calcio è bello anche per questo».

EX COMPAGNI – Materazzi si esprime anche su un altro episodio curioso che ha vissuto nella sua lunga esperienza all’Inter: «Nel primo ritiro con Héctor Cuper (stagione 2001-2002, ndr) c’erano Emre Belozoglu e Okan Buruk sempre i primi nel fare i mille (metri di corsa, ndr). Gli dicevamo di andare piano e stare tranquilli, che era differente: uno si è strappato lì in ritiro e l’abbiamo lasciato a Bormio, l’altro è rimasto fuori tre mesi. Okan correva dalla mattina alla sera, andava dalla Pinetina a casa, Emre tanta qualità».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE