Mondo Inter

Massara: “Lautaro Martinez? Segnale Marotta! Nainggolan, due strade”

Lautaro Martinez è il grande punto di domanda dell’Inter che a questo punto non può fare altro che sperare che il Barcellona non paghi la clausola. Secondo Dario Massara, le dichiarazioni odierne di Marotta (vedi articolo), mandano un segnale forte ai tifosi nerazzurri. Il giornalista parla anche di Nainggolan e Tonali. Di seguito le sue dichiarazioni durante la diretta pomeridiana di “Sky Sport 24”

SEGNALE Lautaro Martinez interessa molto al Barcellona. L’Inter fino al 7 luglio non può fare altro che attendere: «Beppe Marotta è stato chiaro, facile comprendere il perché. Quando c’è una clausola la società che possiede il cartellino può fare poco. Se arriva una squadra e decide di pagare e il giocatore è d’accordo, l’Inter in questo caso non può fare nulla se non incassare i 111 milioni di euro. Marotta ha anche detto che il club, qualora dovesse concretizzarsi questa cessione entro il 7 luglio, reinvestirà su un top player. Quindi ha dato un segnale a tifosi dell’Inter».

POSSIBILE RITORNO – Massara commenta anche le parole di Marotta su Nainggolan (vedi articolo): «È una dichiarazione che lascia aperte due strade: non nega che possa far parte dell’Inter, ma ricordiamoci che l’anno scorso la società fu netta. Può essere cambiato qualcosa in un anno? Direi di sì perché Nainggolan ha fatto una stagione positiva, nonostante gli infortuni. Un Nainggolan rigenerato potrebbe essere un valore aggiunto, anche perché potrebbe servire uno come lui all’Inter di Antonio Conte. Anche dal punto di vista tecnico un centrocampo con uno tra Nicolò Barella e Stefano Sensi più Nainggolan e Sandro Tonali diventa molto interessante».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.