Marotta-Inter, nessun contatto. Suning ha altra filosofia – GdS

Articolo di
4 ottobre 2018, 10:28
Beppe Marotta

L’Inter secondo quanto riporta la “Gazzetta dello Sport” non ha intenzione di aggiungere Beppe Marotta al suo organigramma. Nessun contatto col dirigente prossimo ex bianconero.

NESSUN CONTATTO – E’ come un centravanti di spessore sul mercato, fisiologico venga accostato ai top club. Ma non tut­to ciò che è verosimile è per forza di cose anche vero. Tra Beppe Marotta e Steven Zhang, prossimo presidente dell’Inter, non c’è matrimo­nio in programma. Almeno oggi. Ma non siamo neppure al fidanzamento ufficiale. Non trovano conferme le voci di un incontro tra i due, nep­pure di contatti fruttuosi per uno sbarco a Milano dell’ex dirigente della Juve. I fatti di­cono che, per come è struttu­rata oggi la società nerazzurra, è complicato pensare di inserire una figura così forte, così centrale. Perché accada, dovrebbe cambiare ­ oltre agli uomini ­ la filosofia che sta accompagnando Zhang nell’avventura milanese.

MOTIVAZIONI – Suning ha sempre scelto di lavorare con una struttura orizzontale e non verticale: più uomini a diri­gere l’area economica e spor­tiva, dunque maggiore divi­sione dei compiti come acca­de oggi tra il d.s. Ausilio, il Cfoo Gardini e l’a.d. Antonel­lo, piuttosto che una figura unica e accentratrice come nei fatti sarebbe Marotta (o un nome dello stesso peso specifico). Così ragiona Zhang, al netto di quanto l’ex juventino possa trovare sti­molante l’idea di lavorare in un club con ampi margini di crescita come l’Inter. Crescita che però non prevede l’allar­gamento oltre i confini italia­ni: per quello era stato preso Walter Sabatini, ma l’idea di acquistare altri club stranieri non è più d’attualità. C’è poi l’aspetto economico: Marot­ta aveva stipendio non in li­nea con i parametri neraz­zurri. E ai soldi stanno attenti tutti. Anche Zhang.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE